5 modi per ritrovare la creatività

Standard

Creatività è un concetto astratto. Impalpabile. Come tutte le cose immateriali diventa oggetto di scherno da parte di chi non la comprende. La creatività è però qualcosa in grado di rompere gli schemi, di produrre cambiamenti.

Chi è coinvolto in circostanze che richiedono l’essere creativi si sarà ritrovato almeno una volta nella vita nella situazione di non trovare l’ispirazione. La famosa sindrome da foglio bianco che affligge gli scrittori si può estendere a chiunque lavori con le idee. Come ritrovare l’ispirazione in questi casi?

Ecco 5 modi utili per riassaporare la creatività smarrita:

1. Diversifica l’esperienza. L’abitudine non agevola. Agisce nell’ombra portando alla lunga verso uno stato di torpore dal quale è difficile riprendersi. Diversificare la propria esperienza, cambiare persone, attività, interessi e sperimentare il diverso favorisce la creazione di idee attraverso l’interazione.

2. Colleziona. Raccogli. Archivia. A volte le idee migliori possono anche sfuggirci di mano. A volte le idee migliori necessitano solo di trovare il giusto contesto d’applicazione. Raccoglierle e organizzarle, su un taccuino, online su Evernote, ci può aiutare a ritrovarle una volta che sono mature al punto da poter sbocciare.

3. Rivaluta. Quando ci guardiamo indietro o diamo un’occhiata ai nostri pensieri può capitare di trovare:

  • idee veramente pessime
  • idee buone
  • idee che si legano ad altre e favoriscano la creazione di nuove connessioni

Concediti una pausa per verificare che quello che hai partorito in passato non sia così male come lo avevi etichettato. Alcune idee hanno bisogno di tempo per poter essere digerite, hanno bisogno di tempo e distacco perché possano risultare vincenti.

4. Stacca dalla routine. Abitudine e routine sono due facce della stessa medaglia. Una è determinata dall’ozio. L’altra dalle responsabilità. La routine esiste serve ad essere produttivo non più creativi.

5. Passa più tempo con altri creativi (e tra la gente). Potrà sembrare un po’ scontato ma come mi diceva mio nonno ogni persona su questo mondo può insegnarti qualcosa. Basta che tu sia disposto ad accettarlo. Le idee non vivono in isolamento. Le idee viaggiano. Passano di bocca in bocca. Non trasformarti nel punto di rottura di un flusso senza fine.

Liberamente riadattato da un post di VanSEO design.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

four × 2 =