Non abbiamo la stessa idea

Standard

Avere la stessa idea è una pretesa insostenibile. Sarà così per marito e moglie, sarà così per due amici di vecchia data, sarà così tra due colleghi di lavoro. Le idee nascono solitarie. Non hanno una natura sociale.

Se le si rinchiude nell’autoreferenzialità le idee diventano improduttive. Possiamo non condividere le stesse idee ma non possiamo non accettare che esistano. Ne va della nostra capacità di giudizio.

Come puoi valutare oggettivamente se non è previsto il confronto? Se tra le opzioni non ammetti la possibilità di essere in torto? Per posizionamento organico non si intendono quei tre annunci su sfondo giallognolo che vedi nella SERP.

Esistono delle verità, anche. Su queste non è possibile sindacare. Non sempre, però, soprattutto quando qualcuno deve darti dei soldi. La ragionevolezza, ahimé, non è una qualità comune. Se un cliente smette di esserlo è probabile che ne risenta il tuo sistema, sia dal punto di vista economico  (pregressi, insoluti, impossibilità di pianificare gli investimenti) che umano (disponibilità dei tuoi dipendenti, serenità dell’ambiente di lavoro).

Per ogni business rinunciare a un cliente è sempre una scelta faticosa. A volte, però, la rinuncia diventa irrinunciabile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

six + 15 =