Salviamo il mondo con un click. O più di uno

Standard

Il progetto è ambizioso. Il processo lineare e chiaro:

1) leggi, commenti, condividi

2) acquisisci punti

3) converti in denaro i crediti ottenuti

4) puoi donare il denaro ad associazioni di volontariato o enti nonprofit

L’iniziativa, denominata “Worldshares”, s’inserisce all’interno della piattaforma Mother Nature Network, un progetto editoriale nato per informare le persone su pratiche e atteggiamenti utili a migliorare il mondo.

Worldshares è un sistema che permette di riconoscere ogni tipo di attività all’interno della piattaforma e convertire le azioni in donazioni “reali” nei confronti di associazioni nonprofit.

Quando ci muoviamo all’interno del network, una via di mezzo tra social network e  piattaforma di contenuti, acquisiamo crediti in base alle azioni che svolgiamo:

– 20 punti per l’upload di video

– 20 punti per pubblicare un post su tematiche “green”

– 5 punti per ogni commento

iscrizione alle newsletter, condivisione su Twitter o Facebook di articoli e così via.

I punti sono come dollari. Ogni 100 punti è possibile ottenere una quota da donare ad un’associazione tra le tante impegnate in attività sociali o a salvaguardia del pianeta. Qui la lista delle iniziative che è possibile sostenere.

Vi chiederete come sia possibile convertire un’attività virtuale in soldoni e sostenere economicamente un programma di questa portata. Beh è la domanda che mi sono posto anche io.

Il progetto si basa fondamentalmente sul traffico generato e quindi sulla capacità di attrarre sponsor e pubblicità. Più utenti partecipano attivamente, maggiori saranno i proventi, maggiore sarà il numero e la portata delle donazioni.

Dateci un’occhiata ma non pensate che la partecipazione sia sinonimo di attivismo. Anche se per la nostra coscienza potrebbe essere sufficiente. Non basta un click per essere più buoni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

three × 1 =